ESERO ITALIA: insegna, impara, vola in alto con lo Spazio

Astro Pi: 71 team italiani passano alla fase 2 di Mission Space Lab

Ottimi numeri per l’Italia nella prima fase di Mission Space Lab, una delle attività del progetto Astro Pi. I team italiani iscritti, che in questa fase dovevano presentare l’idea alla base di un esperimento scientifico da eseguire sul computer Astro Pi della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), sono stati ben 103: un risultato che fa dell’Italia il secondo paese in assoluto per numero di squadre iscritte (seconda solo alla Gran Bretagna, in testa con 106 proposte). Non solo: di questi 103, ben 71 team (il 69%) hanno ottenuto il “via libera” dalla giuria ESA per l’accesso alla fase 2, in cui le squadre dovranno scrivere il codice dell’esperimento in linguaggio Python. Chi riuscirà a superare anche questa fase otterrà lo “stato di volo”, ossia vedrà il proprio codice eseguito direttamente sulla ISS. Il termine per la presentazione del programma è fissato al 23 febbraio 2023: in bocca al lupo a tutti i team italiani ancora in corso!

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn