ESERO ITALIA: insegna, impara, vola in alto con lo Spazio

Convegno “Luoghi nello spazio: rappresentazione e virtualizzazione di contesti esogeografici”

I recenti sviluppi dell’esplorazione spaziale al di fuori della Terra e i sempre più complessi progetti per basi e insediamenti umani in orbita e su altri corpi celesti pongono ai geografi nuove domande sulle prospettive di futura espansione dell’ecumene. Mezzi, attività ed esperimenti umani vanno oggi ben oltre i confini fisici che per secoli la geografia ha considerato come proprie ultime frontiere: Luna, Marte e altri pianeti sono cartografati, se ne studiano le caratteristiche geologiche e ambientali, si riflette sulle possibilità di accedere alle loro risorse e trarne vantaggi, si progettano e sperimentano tecniche costruttive per realizzarvi abitazioni e città.

La Società Geografica Italiana e l’Agenzia Spaziale Italiana propongono un incontro fra “addetti ai lavori” di discipline che studiano future possibili prospettive di presenza e azione umane verso nuovi mondi. L’iniziativa mira a prefigurare un dialogo e una riflessione comune su quelli che potrebbero essere, in avvenire, scenari di collaborazione concettuale fra geografi, scienziati e tecnici spaziali. L’evento si svolgerà il 14 e il 15 novembre 2022 a Roma, presso la sede della Società Geografica Italiana e potrà essere seguito da remoto dal link indicato nel programma.

Programma

 

Crediti immagine: Nasa

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su pinterest
Pinterest
Condividi su linkedin
LinkedIn