Logo_Asi_(h_70_px)

ESERO ITALIA: insegna, impara, vola in alto con lo Spazio

PRIMA GIORNATA NAZIONALE DELLO SPAZIO

Il 16 dicembre sarà la prima Giornata nazionale dello Spazio, un riconoscimento del fatto che il settore merita una giornata dedicata, nella quale parleremo di spazio anche in contesti diversi dal solito per avvicinare ancora più i cittadini italiani a questo mondo.

Istituita con Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri, la Giornata ha lo scopo di celebrare il lancio del primo satellite italiano, il San Marco 1, avvenuto il 15 dicembre del 1964, grazie al quale l’Italia è stata tra i primi Paesi al mondo a superare l’atmosfera terrestre. Da allora l’Italia vanta molti primati nello spazio ed è diventata uno dei principali attori sulla scena internazionale.

L’obiettivo da raggiungere è far capire come le tecnologie spaziali siano più vicine ai cittadini e alla nostra vita quotidiana più di quanto non si immagini.

Lo spazio è un asset strategico per lo sviluppo economico. È importante, quindi, far conoscere i contributi che la scienza e la tecnologia applicate allo Spazio, portano al miglioramento della condizione umana e i ritorni che il settore e i suoi servizi offrono in termini di crescita economica, benessere, sviluppo sostenibile, protezione dell’ambiente e prestigio internazionale del nostro Paese. Tutto questo sarà il filo conduttore che si svilupperà in tutte le attività del primo appuntamento del 16 dicembre 2021.

Il Progetto ESERO ITALIA partecipa all’iniziativa con le seguenti attività: