ESERO ITALIA: insegna, impara, vola in alto con lo Spazio

Il Cielo chiama, AstroSamantha risponde! 13 luglio a Matera

Nella mattina del 13 luglio 2022 si svolgerà, presso il Centro Spaziale “G. Colombo” di Matera (Agenzia Spaziale Italiana), un evento divulgativo che coinvolgerà oltre 45 ragazzi provvenienti da tre scuole medie di Matera: l’IC Pascoli – Scuola Media Statale “Giovanni Pascoli” (Matera); l’I.C. ” G. Minozzi” – Scuola Media “Nicola Festa” (Matera) e l’IC 6 “Donato Bramante”(Matera).
Si tratta di un’iniziativa che si inserisce nelle attività di education della Missione Minerva dell’Astronauta ESA Samantha Critoforetti.
In questa occasione ASI collabora con l’Associazione onlus “Il Cielo Itinerante”, promotore del progetto “Italia Brilla – Costellazione 2022”, che si terrà nell’arco dell’anno 2022 in tutte le regioni d’Italia con laboratori da remoto.
I radioamatori di ARISS daranno il loro contributo per coordinare un videocontatto con l’astronauta italiana, che è attualmente leader del Segmento orbitale americano (USOS) della Stazione Spaziale Internazionale. Oltre al contatto radio sono previsti: una visita del Centro Spaziale ASI di Matera, una lezione sulla vita degli astronauti sull’ISS, un Astroquiz in cui i ragazzi potranno testare le proprie conoscenze e un laboratorio in cui costruiranno un razzo spaziale.
L’evento divulgativo si inserisce nell’ambito del progetto “Italia Brilla – Costellazione 2022” de “Il Cielo Itinerante” con lo scopo di avvicinare ragazzi e ragazze al mondo della scienza, indipendentemente dal livello socio-economico di provenienza.
ASI condivide con l’associazione l’obiettivo di avvicinare allo studio delle materie STEM le bambine e i bambini in situazioni di grande povertà educativa e di disagio sociale.
L’apprendimento delle materie scientifiche, infatti, costituisce un’opportunità essenziale per la creazione di una società inclusiva e fondata sull’uguaglianza.
I protagonisti della giornata saranno proprio i ragazzi di Matera che potranno rivolgere le loro domande ad AstroSamantha e apprendere notizie e curiosità spaziali.

Condividi sui social:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn