ESERO ITALIA: insegna, impara, vola in alto con lo Spazio

Programma educativo di Innovazione, Progettualità, Apprendimento con l’Intelligenza Artificiale

L’Agenzia Spaziale Italiana, in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea e in occasione della prossima missione Expedition 67 con l’astronauta Italiana dell’ESA Samantha Cristoforetti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, ha il piacere di proporre alle scuole italiane un progetto educativo per l’Intelligenza Artificiale, denominato IPAZIA (Innovazione, Progettualità, Apprendimento con l’Intelligenza Artificiale).

L’Intelligenza Artificiale (IA) è sempre più presente nel mondo odierno, grazie ad algoritmi implementati nei dispositivi di uso quotidiano. Per avvicinare gli studenti al concetto di Intelligenza Artificiale e cominciare ad immaginare l’IA nel mondo Spazio in una versione immaginifica simile a quella dei film 2001 Odissea nello Spazio, l’Agenzia Spaziale Italiana propone agli studenti di età compresa tra 13 e 15 anni il Programma educativo IPAZIA, che prevede l’implementazione di un Assistente Vocale basato su software Open Source e su Raspberry Pi 4.

Gli studenti saranno chiamati ad affrontare due importanti sfide:

  • Progettazione e realizzazione di un manufatto 3D che dovrà contenere i componenti hardware essenziali per la realizzazione dell’Assistente Vocale;
  • Ideazione di un set di domande/risposte per istruire l’Assistente Vocale a supportare gli astronauti durante le loro missioni.

Gli studenti dovranno realizzazione un video di massimo 3 minuti in cui devono dimostrare il funzionamento dell’Assistente Vocale da loro realizzato. Il video sarà accompagnato da una breve scheda riassuntiva delle attività svolte dalla classe in relazione a IPAZIA.

Destinataristudenti di età compresa tra 13 e 15 anni.

Obiettivi didattici: gli studenti potranno imparare le basi della progettazione 3D e del coding utilizzando strumenti oggi molto innovativi, quali Tinkercad e Raspberry Pi. Gli studenti impareranno come si vive a bordo della ISS, quali sono le sfide per la realizzazione di uno strumento adatto al volo spaziale e i primi rudimenti di Intelligenza Artificiale. Gli studenti lavoreranno in gruppo e impareranno, guidati dai loro docenti, le cosiddette competenze del 21-esimo secolo quali problem solving e critical thinking.

Iscrizione al progetto: per partecipare con la propria classe, l’insegnante dovrà compilare in ogni sua parte entro il 31 gennaio 2022 il modulo disponibile al seguente link:

https://forms.gle/4CLFjnBDbyzqE4NV9

Per maggiori informazioni: https://www.asi.it/formazione_esterna/education/progetti-e-iniziative-educative/progetto-ipazia/

Condividi sui social:

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on pinterest
Pinterest
Share on linkedin
LinkedIn