Logo_Asi_(h_70_px)

ESERO ITALIA: insegna, impara, vola in alto con lo Spazio

Instructor: · Altro

Un gioco di ruolo spaziale per l’apprendimento delle materie STEM

oco ha una storia molto antica e ha sempre rivestito un ruolo importante nelle dinamiche sociali legate alla condivisione delle conoscenze sia per adulti che per bambini. Il game based learning (apprendimento basato sul gioco) impiega gli strumenti del gioco da tavolo, del gioco di ruolo e del videogioco per veicolare in modo immersivo e divertente i temi educativi. Il gioco da tavolo e il gioco di ruolo sono strumenti molto accessibili a insegnanti e studenti, che consentono di immedesimarsi in modo profondo nella tematica scelte tramite la simulazione di esperienze diverse da quelle che ognuno di noi può vivere nella vita di tutti i giorni. I giocatori sono posti di fronte a scelte, a volte personali, a volte condivise, che spingono a riflettere in modo creativo e originale sulle problematiche e gli argomenti proposti.

Read More »

Programma educativo di Innovazione, Progettualità, Apprendimento con l’Intelligenza Artificiale – Scadenza 31 gennaio

L’Agenzia Spaziale Italiana, in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea e in occasione della prossima missione Expedition 68 con l’astronauta Italiana dell’ESA Samantha Cristoforetti a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, ha il piacere di proporre alle scuole italiane un progetto educativo per l’Intelligenza Artificiale, denominato IPAZIA (Innovazione, Progettualità, Apprendimento con l’Intelligenza Artificiale).

Read More »

Giochiamo con le sabbie della Luna e di Marte: esploriamo i materiali granulari

Il suolo della Luna e di Marte è coperto in buona parte da materiale granulare. Il comportamento di un materiale granulare è particolare: non è come un liquido né come un solido, anche se a volte può assomigliare all’uno o all’altro. Indaghiamo come si comporta un materiale granulare utilizzando quelli che conosciamo meglio (sabbia, ghiaia, riso, farina). Osserviamo che cosa succede quando un granulare scorre, quando forma un mucchio, quando ci scaviamo dentro, quando viene colpito da un oggetto solido (come quando un meteorite colpisce la Luna o Marte).

Read More »

Suoni senza aria? Vibrazioni e simili sulla Terra e su Marte

Nella nostra esperienza quotidiana i suoni viaggiano nell’aria. Ma non è l’unico mezzo in cui una vibrazione può propagarsi: che cosa accade quando l’aria non c’è, come sulla Luna o su Marte? Esploriamo l’interazione di un suono con i materiali, rilevandolo con microfoni che sono diversi da quelli presenti nei nostri cellulari ma che i musicisti usano a volte con strumenti puramente acustici, p.es. un violino. Pensiamo anche a come usare onde di tipo diverso per un rilievo da remoto.

Read More »

SIAMO FIGLI DELLE STELLE – Giornata Nazionale dello SPAZIO

Il 16 dicembre sarà la prima Giornata nazionale dello Spazio, il giusto riconoscimento per un settore che merita una giornata dedicata non solo a livello internazionale ma anche nazionale, nella quale si parlerà di spazio anche in contesti diversi dal solito per avvicinare ancora di più i cittadini italiani a questo mondo.
Città della Scienza dedica un programma speciale…

Read More »

ESPLORIAMO LA LUNA!

Una diretta dall’Osservatorio del Balì per ammirare il nostro satellite dai suoi telescopi!
In occasione della giornata nazionale dello spazio, il Museo del Balì organizza una diretta social dal suo osservatorio astronomico per esplorare la Luna

Read More »

Lo Spazio: una grande risorsa

In occasione dell’anniversario del lancio del San Marco 1, primo satellite italiano, giovedì 16 dicembre è in programma la prima edizione della Giornata Nazionale dello Spazio.

Read More »

Nanosatelliti per le scuole

In occasione della giornata nazionale dello spazio ESERO Italia propone ai docenti delle scuole secondarie e superiori un incontro online con il dott. Pierluigi Bellutti della Fondazione Bruno Kessler di Trento dedicato alle tecnologie spaziali in ambito educativo.

Read More »